APERTURA STRAORDINARIA. L’Ipogeo di Via Livenza: pagani, cristiani e sette religiose nel tardo-impero. Domenica 6 Aprile, ore 11.30

Poichè per cause indipendenti dalla nostra volontà è saltata la visita alla Villa di Livia, ci siamo attivati immediatamente e abbiamo pensato di prenotare per voi, tramite richiesta speciale al Comune, quest’altro sito, misterioso e affascinante.

L’ipogeo venuto livenzaalla luce nel 1923, è all’interno di una zona ad uso  funerario sulla via Salaria, ma questa singolare struttura sotterranlivenza 3ea, di notevoli dimensioni e in parte distrutta, doveva avere un altro, imprecisato, scopo.

 Attualmente se ne conserva solo una porzione: si tratta di un   ambiente caratterizzato dalla presenza di una profonda vasca rettangolare, fornita di un sistema di adduzione e deduzione delle acque, inquadrata da un arco centrale.

L’aula conserva frammenti di un mosaico e affreschi con soggetti mitologici, testimonianza di un momento storico livenza 2in cui i culti pagani coesistono con il cristianesimo.

Un viaggio all’indietro nel tempo, a 8 metri sotto i palazzi di uno dei quartieri borghesi nati a Roma fra la fine dell’8OO e i primi anni del ‘900

 

ora dell’appuntamento: 11. 30
luogo: via Livenza, 4
durata della visita: 1.15 h
biglietto d’ingresso: intero 4€, , gratuito sotto i 18 anni e sopra i 65
costo della visita guidata: 10 €, ragazzi sotto i 18 anni 5€, gratuita per i bambini fino 10 anni

 

Per prenotazioni compilare il form sottostante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...