EVENTO SPECIALE: ARCHEOLOGIA E CINEMA A FONTANA DI TREVI: l’area archeologica del Vicus Caprarius e proiezione cinematografica all’interno della Sala Trevi. Giovedì 3 Luglio ore 20.00

cavaediumevento-annullato

Siamo spiacenti di comunicare che ci hanno avvertito che per improrogabili lavori ACEA la serata è stata ANNULLATA a data da destinarsi con poche ore di preavviso. Ci scusiamo con i pertecipanti ed ecco la comunicazione ufficiale:

Mi dispiace molto per lo spiacevole inconveniente relativo alla prenotazione per la visita con proiezione di questa sera. Come puoi ben immaginare, da addetta ai lavori, è anche mio interesse fare in modo che queste attività riescano nel migliore dei modi.

Purtroppo, stamattina, ho ricevuto la comunicazione relativa all’inizio di un intervento d’emergenza che, durante queste serate, riguarderà anche la nostra centralina elettrica di riferimento. Anzi, più precisamente, quella a cui è collegata la Sala Cinema.

Mi dispiace molto, capisco la vostra arrabbiatura ma, come puoi immaginare, mi trovo con “le mani legate”. Non avere la certezza di poter garantire il funzionamento dell’illuminazione, dell’impianto di aereazione (oltre che del sistema di proiezione) mi impedisce di rispettare le norme di sicurezza relative all’apertura al pubblico in orari straordinari.

Ovviamente ti autorizzo a dare il mio contatto (cell. o email) ai vostri clienti qualora volessero spiegazioni più dettagliate o anche, semplicemente, protestare.

E ti confermo che, qualora desideraste riprovare, magari in un altro periodo, ad organizzare una visita con proieizione sarò felice di avervi come miei ospiti.

Sperando sia tutto chiarito, e scusandomi ancora, vi saluto cordialmente

 

 Il quartiere romano del Vicus Caprarius è stato portato alla luce fra il 1999 ed il 2001 durante i lavori di ristrutturazione dell’ex Cinema Trevi. Il complesso edilizio di epoca neroniana (55-68 d.C.) è riferibile ad un caseggiato articolato in due edifici, che doveva estendersi su una superficie di oltre 2.000 metri quadri. Si tratta di un’insula che nel IV secolo fu trasformata in una lussuosa domus e di un secondo edificio che si articolava originariamente in due piani, per un’altezza complessiva di circa 11 metri. Esso doveva svolgere inizialmente una funzione pubblica.
A partire dall’età adrianea il complesso subì una  profonda trasformazione: i due ambienti più vicini al Vicus Caprarius furono infatti trasformati nei vani comunicanti di un unico grande serbatoio idrico, con capacità di circa 150.000 litri, sfruttando la vicinanza all’Acquedotto Vergine. Successivamente si sovrapposero i resti di un notevole insediamento di età medievale.
Un Antiquarium espone i reperti più significativi delle varie fasi.

toto_truffa_62_4

Dolce_vita

 

 

 

 

 

 

 

In questa imperdibile occasione avremo modo di partecipare ad un curioso e affascinante evento: all’interno del Cinema Trevi sala ufficiale della Cineteca Nazionale, sospeso sull’area archeologica e aperto in esclusiva per noi, assisteremo alla proiezione di un’antologia delle scene più famose dei capolavori della cinematografia italiana ed internazionale (La Dolce Vita,Vacanze Romane, Totòtruffa ’62C’eravamo tanto amati ecc.) girati proprio davanti alla maestosa scenografia della Fontana.

Luogo dell’appuntamento: davanti alla cancellata della chiesa dei SS. Vincenzo e Anastasio a Piazza di Trevi
Ora dell’appuntamento: 20,00
Durata della visita compresa la proiezione: 1h 45
Costo della visita guidata compresi eventuali diritti di prenotazione: €10,00 per gli adulti, €5,00 per ragazzi dai 15 ai 18 anni, gratuito sotto i 15 anni.
Costo del biglietto d’ingresso all’area e alla proiezione: €6,00 (non sono previste riduzioni)

 

Per prenotazioni compilare il form sottostante

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...