IL MITREO DI SANTA PRISCA. Culti Misterici nel cuore dell’Aventino. APERTURA SPECIALE SU RICHIESTA Sabato 12 Settembre ore 11,45.

prisca

Il Mitreo di Santa Prisca fu scoperto grazie ad una campagna di scavo del 1934. Fu costruito sopra un edifico più antico che risaliva alla fine del I sec. d.C. Oggi il Mitreo si trova sotto la chiesa di Santa Prisca, che fu probabilmente costruita dai cristiani allo scopo di cancellare il culto del dio Mitra.

Il santuario ha una pianta rettangolare con copertura della volta a botte; è preceduto da due nicchie nelle quali erano collocate in origine due statue policrome dei portatori di fiaccola: Cautes e Cautopates. Nella nicchia di fondo si trova il caratteristico speleum, la grotta dove il dio sarebbe nato. Qui è rappresentato un inconsueto Saturno sdraiato: il suo corpo è realizzato con anfore e stucco. Le pareti laterali sono affrescate con scene rappresentanti i vari gradi di iniziazione attraverso cui passavano gli adepti al culto di Mitra. A ognuno dei sette gradi di iniziazione elencati: corax, nymphus, miles, leo, perses, heliodromus, pater, corrisponde un pianeta.

ora dell’appuntamento: 11.45
luogo: Via di Santa Prisca, 13 , davanti alla chiesa
durata della visita: 1.30 h

biglietto d’ingresso: 4€ per tutti
costo della visita guidata: 10€, ragazzi sotto i 18 anni 5€, gratuita per i bambini fino 10 anni

PER SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO DI SETTEMBRE CLICCATE QUI

PER SCARICARE IL PIEGHEVOLE CLICCATE QUI

Per prenotazioni compilare il form sottostante

2 thoughts

  1. Grazie per l’interessante iniziativa.Prego prenotare per due persone per sabato 12 settembre pv. Cordiali saluti Sergio Busetto

    Inviato da Samsung Mobile

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...