SANTA SABINA. L’Aventino fra tardo antico e medioevo. Domenica 11 Ottobre ore 16.00

ssssabina

La chiesa dedicata a S. Sabina, costruita sull’Aventino dal prete Pietro d’Illiria fra il 422 e il 432, costituisce l’esempio meglio conservato di architettura paleo-cristiana a Roma. Si conserva integralmente l’edificio in laterizio con le sue decorazioni in opus sectile, l’eccezionale mosaico dedicatorio delle controfacciata ed il meraviglioso portale ligneo che è il più antico e più imponente esempio di scultura paleocristiana su legno.

Recentemente, inoltre, sono stati rinvenuti, sulla facciata della chiesa importantissimi affreschi datati tra la fine del VII e gli inizi dell’VIII secolo, nuovo tassello per la conoscenza di un’epoca ancora poco rappresentata per Roma. Nel 1219 la chiesa fu affidata da papa Onorio III a Domenico di Guzmán e al suo ordine di frati predicatori, che da allora ne hanno fatto il loro quartier generale.

ora dell’appuntamento: 16.00
luogo: Piazza Pietro d’Illiria davanti all chiesa
durata della visita: 1.30 h
biglietto d’ingresso: non è previsto
costo della visita guidata: 10 €, ragazzi sotto i 18 anni 5€, gratuita per i bambini fino 10 anni
supplemento auricolare se necessario: 1,50 € a persona

PER SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO DI OTTOBRE CLICCATE QUI

PER SCARICARE IL PIEGHEVOLE CLICCATE QUI

Per prenotazioni compilare il form sottostante

2 thoughts

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...