ArcheoGuide

Home » calendario visite guidate » VILLA ADRIANA e il “Teatro Marittimo” finalmente riaperto al pubblico, Domenica 10 Settembre, ore 16.30

VILLA ADRIANA e il “Teatro Marittimo” finalmente riaperto al pubblico, Domenica 10 Settembre, ore 16.30

Annunci

Dopo tre anni di accurati restauri torna ad essere riaperta la pubblico una delle  costruzioni più singolari dell’intera Residenza Imperiale, il cosiddetto Teatro Marittimo. Si tratta di una delle prime costruzioni della villa, tanto che è stata interpretata come la primissima residenza di Adriano nel sito. Le sue caratteristiche di separatezza rendono credibile l’ipotesi che il luogo costituisse la parte privata del palazzo. 

E’ di uno dei monumenti più noti e rappresentati di Villa Adriana ed è divenuto uno dei simboli dell’unicità e della concezione innovativa dell’impianto architettonico dell’intero complesso residenziale.

L’isola era accessibile attraverso due strutture girevoli in legno e la sensazione, ancora oggi, è quella di trovarsi in un luogo nel quale potersi ritirare per svolgere in tranquillità le proprie attività. L’Edificio prende il nome da un raffinato fregio figurato in marmo con soggetto marino che ne decorava la trabeazione.

fregio

Costituito da un corpo circolare preceduto da un pronao che immette in un portico di forma circolare sorretto da colonne ioniche e coperto da volta a botte. Il colonnato si riflette sull’acqua di un ampio canale che delimita un’isola artificiale, sulla quale si imposta un edificio che può essere identificato come una vera e propria domus, una sorta di residenza minore all’interno della residenza imperiale. Uno spazio intimo e privato.

Lo spazio interno, seppure ridotto e condizionato dalla pianta circolare, è stato sfruttato in maniera ottimale per realizzare tutti gli ambienti  idonei alle esigenze dell’ imperatore: e, in effetti, la costruzione ripete nei suoi elementi costitutivi, lo schema tipico della domus, con atrio, cortile, portico per passeggiare, tablino, cubicula, impianto termale e, perfino, latrine, ubicate negli spazi di risulta. La caratteristica più attuale di questa villa in miniatura è forse proprio la finalità funzionale che sta alla base della progettazione, unita alla capacità di costringere e adattare lo spazio in senso estetico.

Prendendo spunto da questi straordinari spazi privati nuovamente accessibili al pubblico, ricostruiremo la storia e i percorsi dell’immensa residenza imperiale di costruita tra il 118 e 138 d.C. da Adriano occupando un’area di almeno 120 ettari di cui circa 40 oggi visitabili.

ora dell’appuntamento: 16.30
luogo: ingresso area archeologica, Largo Yourcenar 2, Tivoli
durata della visita: 2.30 h circa
biglietto d’ingresso: intero € 8.00, ridotto 4€
costo della visita guidata: 10 €, ragazzi sotto i 18 anni 5€, gratuita per i bambini fino 10 anni

costo degli auricolari se necessario: 1.50 € per tutti

PER IL PROGRAMMA COMPLETO DI SETTEMBRE CLICCATE QUI

 

Per prenotazioni compilare il form sottostante

Annunci

1 commento

  1. […] Prossima visita guidata 10 settembre con i nostri amici archeologi di Archeoguide  https://archeoguide.wordpress.com/2017/08/09/villa-adriana-e-il-teatro-marittimo-finalmente-riaperto… […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

agosto: 2017
L M M G V S D
« Giu   Set »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: