DUILIO CAMBELLOTTI. Mito, Sogno, Realtà. Musei di Villa Torlonia. Domenica 23 Settembre, ore 16.30. *Ingresso Gratuito con MIC CARD*

Venivo fresco fresco da tutta quella sequela di tradimenti che fu l’ultimo tempo di Roma. In quel naufragio non vedo ora galleggiare che Cambellotti e forse forse Balla
Umberto Boccioni, 1909

Con la mostra monografica Duilio Cambellotti. Mito, sogno e realtà, la città di Roma avrà l’opportunità di conoscere nelle sue diverse sfaccettature l’opera di uno degli artisti più versatili della prima metà del ‘900, in un contesto museale fra i più affascinanti di Roma Capitale. Artista che chi ci segue ha imparato a conoscere durante le visite alla Casina delle Civette, al Museo Boncompagni Ludovisi  e alla splendida mostra Una Dolce Vita?

Nel verde della storica Villa Torlonia, all’interno dei prestigiosi spazi del Casino dei Principi e del Casino Nobile, integrati nel percorso dalle famose collezioni di vetrate Liberty della Casina delle Civette, che riproporremo ad ottobre ad integrazione di questa iniziativa,  viene presentato un percorso monografico che consente di ricollocare ed apprezzare appieno il lavoro multidisciplinare di un artista spesso presente nei più grandi eventi espositivi nazionali e internazionali. Cambellotti, genio assoluto dell’illustrazione, si muove costantemente fra impegno sociale (fu Socialista Utopista impegnato attivamente nell’alfabetizzazione delle masse contadine dell’area Pontina) e dialogo con le maggiori avanguardie del suo tempo, prima fra tutte i Futurismo

Giacomo Balla. Duilio Cambellotti il cesellatore, 1905

La mostra – promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, dall’Archivio dell’Opera di Duilio Cambellotti di Roma, dal Civico Museo “Duilio Cambellotti” di Latina  è curata da Daniela Fonti, responsabile scientifico dell’Archivio dell’Opera di Duilio Cambellotti e da Francesco Tetro, ideatore e direttore del Civico Museo “Duilio Cambellotti” di Latina.

Ingresso Gratuito con la MIC CARD

La MIC è la nuova card che al costo di 5 euro offre l’accesso illimitato per 12 mesi nei Musei in Comune e nei siti storico artistici e archeologici della Sovrintendenza, rivolta ai residenti a Roma, ai domiciliati temporanei a Roma* e agli studenti di Università pubbliche e private presenti nel territorio cittadino.  In vendita all’indirizzo miccard.museiincomuneroma.it

ora dell’appuntamento: 16.30
luogo: Via Nomentana 70
durata della visita: 1.30 h

biglietto di ingresso: GRATIS PER I POSSESSORI DELLA CARTA MIC
per gli altri Intero € 9,00 – Ridotto € 8,00. Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza) Intero € 8,00 – Ridotto € 7,00
costo della visita guidata: 10 €, ragazzi sotto i 18 anni 5€, gratuita per i bambini fino 10 anni
supplemento auricolare se necessario: 1,50 € a persona

PER IL PROGRAMMA COMPLETO DI SETTEMBRE CLICCATE QUI

Per prenotazioni compilare il form sottostante

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...