Il grande Liberty a Roma. IL VILLINO XIMENES. Sabato 10 Novembre, ore 11.00 *Visita a Permesso Speciale*

Ph. Annalisa P. Cigniti ©

Il Villino fu progettato nel 1902 da Ernesto Basile e Leonardo Paterna Baldizzi  per lo scultore siciliano Ettore Ximenes (1855-1926) che partecipò attivamente alla realizzazione disegnandone e progettandone tutti gli elementi decorativi interni ed esterni. Si tratta del più antico e del più alto esempio di architettura Liberty a Roma ed uno dei capolavori del Liberty europeo.

sold out

Abbiamo raggiunto il numero massimo di adesioni previste per questo evento. Potete continuare ad iscrivervi: verrete inseriti in una lista di attesa e avvertiti qualora si liberasse un posto.

Grazie

L’edificio fu la residenza  e lo studio dello scultore, molto attivo a Roma (suoi sono ad esempio la quadriga sul Palazzo di Giustizia a Piazza Cavour o il noto monumento Ciceruacchio sul Gianicolo).  Alla sua morte gli eredi apportarono, in alcune zone della villa, le prime trasformazioni, dividendola in appartamenti. Negli anni ‘50 il Villino venne acquistato da una Associazione Cattolica di laici che gestisce una residenza universitaria denominata Collegio Universitario Villa Ximenes.

ll corpo dell’edificio, costruito in blocchi di tufo siciliano brunito, principale dell’edificio, di forma quadrangolare, si presenta diviso in due piani uniti da un fregio che percorre tutta la facciata e dà unità al prospetto.

 
La struttura è abbellita da fregi e decorazioni in stucco, da mattonelle in ceramica con decorazioni floreali e motivi vegetali stilizzati, opera dello stesso Ximenes. Il fregio orizzontale, che attraversa tutto il prospetto principale, raffigura una processione di artisti che hanno lavorato a Roma e che circondano un’Ara Artium .

Anche l’interno è stata arricchita da opere di Ximenes. L’ingresso principale, nella parte superiore delle pareti e nel tetto, è affrescato da raffigurazioni di tipo medioevale, con ghirlande e striscioni, nella parte bassa le pareti sono rivestite di broccato e tutt’intorno corrono sedili lignei. Il salone, diviso in due da un fregio, anch’esso con motivi floreali in stucco e gesso, presenta in una zona un tetto a cassettoni dipinto, mentre nell’altra scorre un fregio che rappresenta grandi personaggi, tra i quali Gian Lorenzo Bernini, papa Urbano VIII, il cardinale Mazzarino e un busto di Luigi XIV di Francia.


E’ nella sala da pranzo che si possono ammirare tutto l’estro e la creativa visionarietà di Ximenes: cuoi incisi alle pareti, elementi decorativi floreali che creano un effetto mosaico-dorato su parte delle pareti, il mobilio che si intreccia con elementi architettonici in bronzo, un fregio dipinto su carta, che percorre tutta la stanza nella parte alta, con raffigurazioni legate al cibo nelle varie stagioni. Sul soffitto donne danzanti che trattengono una corona di fiori. Una spettacolare inferriata in ferro battuto, illumina tutta la sala creando effetti di vera magia

Ma la straordinarietà del Villino sta anche nel fatto che all’interno è conservato praticamente tutto il mobilio Liberty originale, un caso più unico che raro anche in ambiente europeo.

Grazie ad un permesso accordatoci dai gestori del Collegio Universitario vi trasporteremo in un universo di visioni magiche e sognanti facendovi respirare l’aria e l’atmosfera di un luogo che pare essersi fermato a 116 anni fa

ora dell’appuntamento: 11.00
luogo: Piazza Galeno / Via Bartolomeo Eustachio, 2
durata della visita: 1.30 h. ca
costo del biglietto d’ingresso: a offerta
costo della visita guidata: 10€, ragazzi sotto i 18 anni 5€, gratuita per i bambini fino 10 anni
supplemento auricolare se necessario: 1,50 € a persona

PER IL PROGRAMMA COMPLETO DI NOVEMBRE CLICCATE QUI

Per prenotazioni compilare il form sottostante

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...