Lo Splendore dell’Oro 2. SANTA MARIA MAGGIORE. L’arte musiva a Roma fra V e XIII secolo. Sabato 30 Gennaio, ore 10.30

La Basilica di Santa Maria Maggiore è stata fondata durante il pontificato di papa Liberio (352-366) e ricostruita o ristrutturata da papa Sisto III (432-40), che la dedicò al culto della Madonna, la cui divina maternità era appena stata riconosciuta dal Concilio di Efeso (431).
Proprio sotto il pontificato di Sisto III la navata venne decorata da stupendi mosaici, all’interno di pannelli sotto le finestre, originarimente incorniciati da edicolette, che rappresentano
 un ciclo di storie del Vecchio Testamento: le Storie di Abramo, Giacobbe, Isacco sul lato sinistro e quelle di Mosè e Giosuè su quello destro. Degli originari 42 riquadri, molti dei quali presentavano due scene sovrapposte, ne restano 27 (12 sulla parete sinistra e 15 sulla destra) dopo le distruzioni dovute alle aperture laterali settecentesche. Si tratta del più antico ciclo figurativo posto in opera in una chiesa di Roma e anche quello meglio conservato.

Ma si dovrà aspettare il Giubileo dell’anno 1300 per vedere nella chiesa nuovi, importanti cambiamenti. In vista del grande evento di fede papa Niccolo IV (1288-1292) fa aggiungere il transetto e ricostruire l’abisde affidandone la decorazione a Jacopo Torriti (mentre al suo allievo Filippo Rusuti viene riservata la realizzazione dei mosaici della facciata). Il grande Maestro della scuola romana concepì una ricchissima e spettacolare  decorazione musiva illustrante l’Incoronazione della Vergine e le Storie di Maria, lasciandoci per altro l’unica sua opera firmata e quindi perfettamente datata (IACOBUS TORITI PICT[OR] H[OC] OP[US] FECCIT) ed un suo autoritratto

Uno straordinario viaggio, dunque, nell’arte musiva della Città Eterna, dagli albori della sontuosa produzione paleocristiana alla magnificenza del Medioevo.

ora dell’appuntamento: 10.30
luogo: Piazza Santa Maria Maggiore
durata della visita: 1.30 h
costo della visita guidata comprensivo di auricolari sanificati obbligatori: 13 €
 

Le nostre attività sono organizzate nel pieno rispetto del DCPM 6 Novembre  2020 e dell’ Ordinanza del Presidente della Regione Lazio del 27 maggio 2020 n. Z00043 in materia di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Che prevede: Uso di mascherina per guida e partecipanti. Ricorso frequente all’igiene delle mani. Rispetto delle regole di distanziamento fra i partecipanti (1 m). Numero limitato di partecipanti. Uso obbligatorio degli apparati audioriceventi, che ci verranno forniti sanificati e certificati. Conservazione degli elenchi dei partecipanti per 30 gg

Per prenotazioni compilare il form sottostante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...