IL MUSEO DI SCULTURA ANTICA GIOVANNI BARRACCO e LA DOMUS TARDO ANTICA NEI SOTTERRANEI. Ingresso Gratuito. Domenica 6 Marzo, ore 10,30 (evento a posti limitati, solo 14 persone)

L’elegante edificio cinquecentesco che ospita la collezione Barracco, la Farnesina ai Baullari, fu costruito tra il 1520 e il 1523 per il prelato bretone Thomas le Roy, giunto a Roma nel 1494 al seguito di Carlo VIII e attivo nella curia romana sotto i pontificati di Alessandro VI, Giulio II, Leone X e Clemente VII. Esso ospita dal 1949 la collezione di scultura antica appartenente al nobile calabrese Giovanni Barracco che appassionatisi all’ Egittologia e all’ Arte del Vicino Oriente cominciò a collezionare, a partire dagli anni ’60 del’800 opere acquistate sul mercato antiquario internazionale, allora particolarmente vivace. Una triplice occasione per viaggiare nell’arte antica egizia e orientale, per esplorare i gusti di un nobile del XIX secolo e per attraversare le stanze di uno dei palazzetti rinascimentali più misconosciuti di Roma, oasi di pace a due passi dal traffico di Corso Vittorio Emanuele.

La visita si arricchisce però di un’importante novità: la riapertura della casa romana, risalente nelle sue principali strutture documentate al IV secolo d.C. e situata nei sotterranei del museo, dopo oltre 20 anni di chiusura. La scoperta dei resti nei sotterranei del Museo Barracco è fortuita e risale al 1899, nel corso dei lavori di parziale demolizione dell’edificio rinascimentale, che dal 1948 ospita il Museo, realizzati per l’apertura del nuovo asse viario di Corso Vittorio Emanuele. Un’occasione per ricostruire la storia urbanistica del Campo Marzio in età antica.

L’accesso a musei, ai siti archeologici e ai luoghi della cultura  e alle mostre è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di Green Pass

ora dell’appuntamento: 10.30

luogo: Corso Vittorio Emanuele 166/A

• durata della visita: 2 h 

costo della visita guidata comprensivo degli audioriceventi sanificati obbligatori (ingresso gratuito): 15 €

2 thoughts

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...