ArcheoGuide

Sotto il segno di Clio

Far conoscere il patrimonio archeologico, artistico, architettonico e urbanistico di Roma attraverso la sua storia milleneria, dalle origini ai giorni nostri, questo è il nostro semplice, ambizioso obiettivo.

Forti della nostra esperienza professionale pluriennale e quotidiana nella tutela del patrimonio archeologico della Città Eterna da una parte e dell’esperienza di anni di attività didattica nelle scuole e per gli adulti e di visite guidate rivolte alle più differenti fasce d’età dall’altra, ci proponiamo di offrire al pubblico una chiave di lettura che sia improntata alla piacevolezza e alla scorrevolezza coniugate al rigore scientifico aggiornato ai più recenti studi.

Perchè ci piace pensare che nulla è più avvincente, stimolante ed interessante della verità.

        Sotto il segno di Clio, la Musa della Storia.

clio logo

Annunci

IL PROGRAMMA DI NOVEMBRE 2017 IN BREVE

Ecco, in breve, il programma di NOVEMBRE 2017

Per i dettagli e le prenotazioni delle visite cliccate sul titolo di ognuna

(altro…)

* Ingresso Gratuito per i residenti a Roma e Area Metropolitana* IL MUSEO DI ROMA a PALAZZO BRASCHI. Roma fra ‘600 e ‘900 nel nuovo allestimento. Domenica 5 Novembre, ore 11.00

Visitare  il Museo di Roma in Palazzo Braschi significa, insieme, compiere uno straordinario viaggio nella Roma moderna dal XVII al XX secolo e negli ambienti sontuosi dell’ultima residenza papale costruita a Roma

(altro…)

*Visita a permesso speciale e ingresso gratuito* PALAZZO SPADA: il Piano Nobile. Sabato 11 novembre ore 11.15.

spada stucchi

sold out

Dopo la visita della Galleria di Palazzo Spada, ubicata nell’ala seicentesca, siamo lieti di proporvi una straordinaria occasione per completare la conoscenza di uno dei più sontuosi Palazzi Rinascimentali di Roma: quella agli ambienti del suo stupendo Piano Nobile che restituisce ancora per intero il fascino e la sontuosità originaria dell’edificio

(altro…)

*Visita a permesso speciale*. La chiesa di Santa Passera alla Magliana. La periferia di Roma fra antico e medioevo. Sabato 18 Novembre, ore 10.45

Presso un’ansa della riva destra del Tevere, dal lato opposto della basilica di San Paolo fuori le mura,  sorge -insospettata- la piccola chiesa di S.Passera.
S.Passera, la santa che non esiste: il suo nome infatti è probabilmente la corruzione fonetica di abbàs Cyrus (padre Ciro). Secondo la tradizione infatti, essa fu costruita nel luogo in cui, agli inizi del V secolo, furono posti i resti dei due santi taumaturghi egiziani Ciro e Giovanni, trasportati da Alessandria

Dal secolo XI in poi appartenne al monastero di Santa Maria in Via Lata, e, nei documenti del XII-XIII secolo è chiamata Sancti Abbacyri oppure Sancti Cyri et Iohannis. In un documento del 1317 si parla della chiesa come  posita extra portam Portuensem in loco qui dicitur S. Pacera, appellativo questo che prevarrà nei secoli successivi.

(altro…)

Un tè negli anni ’20. Gli affreschi di Guido Cadorin al Grand Hotel Palace di Via Veneto. Evento Speciale con consumazione al tavolo. Domenica 26 Novembre, ore 16.30

Siamo lieti di proporvi questo straordinario evento presso il Grand Hotel Palace di Via Veneto: la visita agli affreschi di Guido Cadorin durante la degustazione di pasticceria secca con un tè, un caffè o un cappuccino. Un viaggio indietro nel tempo, negli anni ’20 del secolo scorso.

sold out
Abbiamo raggiunto il numero massimo di persone previste per questo evento. Potete comunque continuare ad iscrivervi: vi avvertiremo per tempo qualora si liberasse un posto. Grazie!

 

La festa notturna ideata da Guido Cadorin, come assai spesso avviene nei ricevimenti, è un raduno di figure che non hanno niente da dirsi. E’ così, è proprio il silenzio ad essere il vero protagonista di quella festa.  F. Clerici

L’Albergo degli Ambasciatori di Via Veneto, oggi Grand Hotel Palace, fu realizzato nel 1925 da Marcello Piacentini nella sua “via di elezione” a pochi passi dal luogo dove pochi anni dopo sorgerà un’altra sua creatura, quel Palazzo delle Corporazioni o dell’Industria che abbiamo già avuto il privilegio di proporvi.

(altro…)

IL PROGRAMMA DI OTTOBRE 2017 IN BREVE

Ecco, in breve, il programma di OTTOBRE 2017

Per i dettagli e le prenotazioni delle visite cliccate sul titolo di ognuna

 

(altro…)

VILLA ADRIANA e il “Teatro Marittimo” finalmente riaperto al pubblico, Domenica 8 Ottobre, ore 11.00

Dopo tre anni di accurati restauri torna ad essere riaperta al pubblico una delle costruzioni più singolari dell’intera Residenza Imperiale, il cosiddetto Teatro Marittimo. Si tratta di una delle prime costruzioni della villa, tanto che è stata interpretata come la primissima residenza di Adriano nel sito. Le sue caratteristiche di separatezza rendono credibile l’ipotesi che il luogo costituisse la parte privata del palazzo. 

(altro…)

Visita a Permesso Speciale ad ambienti solitamente chiusi al pubblico. LA CATACOMBA DI PRISCILLA, Regina Catacumbarum. Domenica 15 ottobre, ore 16.30

sold out

Abbiamo raggiunto il numero massimo di partecipanti per questo evento. Potete comunque continuare ad iscrivervi: verrete inseriti in una lista di attesa ed avvertiti qualora si liberasse un posto

La visita, condotta da noi e per la quale avremo un turno riservato, si terrà al di fuori dell’orario di apertura e comprenderà ambienti dipinti solitamente esclusi dal normale itinerario

La catacomba di Priscilla, conosciuta in tutti i documenti topografici e liturgici antichi, si apre sulla Via Salaria con ingresso presso il chiostro dell’antico convento delle Suore Benedettine di Priscilla. Per la quantità di martiri qui sepolti, questo cimitero era chiamato laregina catacumbarum”.

(altro…)

*Evento a numero chiuso* LA CASA-MUSEO DI GIORGIO DE CHIRICO A PIAZZA DI SPAGNA. La vita e le opere del Pictor Optimus fra le mura della sua abitazione. Sabato 21 ottobre ore 11.30

“Dicono che Roma sia il centro del mondo e che piazza di Spagna sia il centro di Roma, io e mia moglie, quindi si abiterebbe nel centro del centro del mondo, quello che sarebbe il colmo in fatto di centrabilità ed il colmo in fatto di antieccentricità.”

Giorgio de Chirico Memorie della mia vita


sold out

Abbiamo raggiunto il numero massimo di partecipanti per questo evento. Potete comunque continuare ad iscrivervi: verrete inseriti in una lista di attesa ed avvertiti qualora si liberasse un posto. Se poi sarete un gruppo adeguato possiamo organizzare un’altra data appositamente. Grazie.

La casa di Giorgio de Chirico occupa i tre piani superiori del seicentesco Palazzetto dei Borgognoni al n°31 di Piazza di Spagna. L’artista ha vissuto qui gli ultimi trent’anni della sua vita, insieme con la seconda moglie Isabella Pakzswer Far che continuò ad abitarvi fino al 1990, anno della sua scomparsa.

(altro…)

La Chiesa del Gesù e le Stanze di Sant’Ignazio: le visioni barocche di Giovan Battista Gaulli e Andrea Pozzo nella Chiesa Madre della Compagnia di Gesù. Sabato 28 ottobre, ore 16.00

sold out

Abbiamo raggiunto il numero massimo di visitatori previsti per la riuscita ottimale della visita. Come al solito, potete continuare ad iscrivervi: verrete avvertiti qualora si liberasse un posto oppure messi in lista prioritariamente nel caso di una nuova data.
Grazie

La visita comprenderà le Stanze di Sant’Ignazio nella Casa Professa dei Gesuiti, la Chiesa e alle 17.30 assisteremo al funzionamento della Macchina Barocca dell’altare di Sant’Ignazio opera di Andrea Pozzo

I lavori per la costruzione della Chiesa Madre della Compagnia Gesù, consacrata il 25 novembre 1584, cominciarono nel 1568, 12 anni dopo la morte del fondatore Ignazio da Loyola, quando il Generale della Compagnia era Francesco Borgia. In quell’anno il cardinale Alessandro Farnese, nipote di papa Paolo III, costituì un fondo per la costruzione.

(altro…)