Dicono di noi

CLICCANDO SUL LOGO POTRETE LEGGERE LE RECENSIONI ALLLA NOSTRA ATTIVITA’ SU TRIPADVISOR

trip

QUI INVECE LE RECENSIONI SULLA NOSTRA PAGINA FB

fb

28272_Digital_Promo_Assets_Circle_itIT_rebrand-04

grosseto

 

 

 

 

Antonietta Pisano
26 gennaio 2014 alle 00:41

Come insegnante di Materie Letterarie al Liceo classico di Pisa, ma ancor più come archeologa, consiglio vivamente di cogliere l’occasione di conoscere davvero Roma, che, attraverso le parole di Massimo e Valentina, prende vita e affascina anche le orecchie distratte dei ragazzi, come è stato il caso dei miei alunni. Vale davvero la pena sentire veri archeologi raccontare la storia di quella Roma che tutti possiamo vedere, ma che solo autentici professionisti possono rendere comprensibile e affascinante.

Andrea Lucidi
1 febbraio 2014 alle 23:11

Visitare una mostra così bella, con l’ausilio di una guida strapreparata, e con grandi capacità di    affabulazione, come Massimo Brando, è stata un bellissima esperienza, un viaggio strepitoso, con la visione di reperti meravigliosi, in miti e leggende spiegati in maniera coinvolgente ed esauriente, due ore indimenticabili, non ringrazierò mai abbastanza Massimo, per avermi fatto questo regalo.

Loretta
2 febbraio 2014 alle 12:30

Bella mostra! Resa ancor più interessante e istruttiva dalla capace competenza di chi la guidava! Grazie mille Massimo Brando! Alla prossima con molto piacere.

“Bellissima giornata a Roma tra storia e archeologia, con Massimo Brando e Valentina Pica, due veri Archeologi professionisti, e con i Miei ragazzi della I D, veri cialtroni, ma splendidi alunni…”

gita
Liceo Classico Galileo Galilei, Pisa
La ID sulle orme di Augusto
19 febbraio 2014
domi2
“Sotto Piazza Navona: lo Stadio di Domiziano” 22 febbraio 2014

“Tanti complimenti a Valentina!!… Sono rimasta veramente entusiasta!!”   C. Cerulli, Roma

 

“Ancora una visita in un luogo speciale descritto e raccontato con estrema competenza da Valentina, archeologa e guida che trasmette la sua passione con generosità a tutti i partecipanti…ieri ho visto il la nostra Piazza Navona con altri occhi! Grazie.”  L. Santini,Roma

 

“Grazie a voi che siete superbravi. Tour de force, non c’è dubbio,ma molto interessante, godibile e goduto.” Grazia, Nino e company, Roma

“La vostra precisione, la professionalità, rendono le visite particolarmente piacevoli. Grazie” A. Di Nunzio, Roma

quiri (3)
“Il Quirinale dal tempio di Quirino alla residenza del Presidente della Repubblica”  2 marzo 2014

“Ancora grazie per la competenza e cortesia con la quale riuscite a gestire anche visite molto impegnative come quella di oggi! Non è certo facile appassionare così tanti avventori alle 9:00 del mattino di domenica con 6 gradi e minaccia di pioggia…bravi!”. L. Santini, Roma

5
“Alla scoperta del culto di Mithra: al mitreo del Circo Massimo”
8 marzo 2014

Altro luogo misterioso che ha preso luce…grazie”  L. Santini, Roma

“Massimo complimenti a te e Valentina!! Siete molto bravi anche nella scelta di visitare questo Mithreo oltrechè per le informazioni fornite in maniera chiara, precisa e puntuale!! Bravi” R. Spatola, Roma

“Grazie a voi è sempre un piacere. Riuscite sempre a far diventare piacevole qualsiasi cosa, se pur bella, con voi di più” A. Di Nunzio, Roma

“E’ stato molto interessante davvero. Grazie a voi!” E. Ognibene, Roma

 “Grazie a voi, siete stati bravissimi come al solito, anzi ci sono già’richieste , ho pubblicato le foto e sono rimasti tutti a bocca aperta di questa meraviglia” A.M. Carli, Roma

“É stata una bellissima visita. Grazie!” S. Ognibene, La Spezia

sesso
APERTURA CON PERMESSO SPECIALE. Il Sessorium: l’area archeologica di S.Croce in Gerusalemme. Domenica 13 Aprile 2014
xxxxx
VILLA ADRIANA Una Residenza Imperiale Domenica 11 Maggio 2014

“Oggi pomeriggio, vedere la Villa dell’Imperatore Adriano è stato più emozionante del solito, ero già stato in questa meraviglia, anche perché è a due passi da casa mia, ma vederlo facendosi guidare da due archeologi preparati e capaci di comunicare come Valentina Pica e Massimo Brando, è stato molto più bello, ho potuto immaginare tramite le loro mirabili descrizioni, quale incredibile bellezza copriva i resti già meravigliosi di per se, di questa residenza imperiale. Un luogo magico, fra i più belli del mondo, vissuto attraverso una visita che doveva durare due ore e mezzo, ma si è protratta fino alle tre ore ed oltre, perché Massimo e Valentina ci hanno voluto estasiare con la loro conoscenza e abilita affabulatoria facendoci vedere tutto il possibile. Mentre stavamo uscendo ad una mia domanda su Plinio il giovane, citato in precedenza nella visita, Massimo mi ha letto preso da internet sul suo tablet, brani della lettera strepitosa indirizzata a Tacito, in cui Plinio il giovane, descrive il tragico evento dell’eruzione del Vesuvio, che distrusse Pompei ed Ercolano e in cui descrive anche la morte di suo Zio, Plinio il vecchio, in quella stesso tragico evento…. Mentre camminavo con lui verso l’uscita, ho pensato di essere un privilegiato, nel conoscere chi mette tanta passione e intelligenza nel divulgare e nel far conoscere. Li devo ringraziare….strepitosi…” A. Lucidi, Roma

mostra-frida-kahlo-roma
“Frida Kahlo” Scuderie del Quirinale domenica 25 Maggio 2014

grazie Massimo Brando per averci guidato magistralmente nel Suo stato interiore davvero emozionante e coinvolgente.”
L. Santini, Roma

Veramente emozionante

A. Volpi, Roma

“Stand ovation per Massimo Brando che ha interpretato e tradotto per noi l’ arte di Frida Kahlo”A. Tancredi, Buenos Aires

mete
Il Mausoleo di Cecila Metella e il Castrum Caetani, domenica 8 giugno 2014

“Grazie a voi sempre troppo bravi!”
E. Gobbato, Roma

 

“Grazie a voi Massimo Brando e Valentina Pica, abbiamo trascorso un’interessante mattinata proseguita da una bella passeggiata in centro con un sole meraviglioso… Alla prossima!” C. Zacchei, Roma

vicus
EVENTO SPECIALE: ARCHEOLOGIA E CINEMA A FONTANA DI TREVI: l’area archeologica del Vicus Caprarius e proiezione cinematografica all’interno della Sala “Alberto Sordi”. Sabato 13 Settembre 2014.

   ” Sempre belle le vostre location…grazie per la bella esperienza!” S. Ognibene, La Spezia

“Romana turista a Roma ….bellissimo” A. Volpi, Roma

“Il  Vittoriano,, 50 anni per costruirlo, io 60 per apprezzarlo, assume un aspetto completamente diverso, imponente e magnifico nel suo marmo bianco di Botticino e poi la commovente storia della mamma del Milite Ignoto….e che dire della vista di Roma dalla terrazza delle quadrighe?..S P E T T A C O L A R E!! Grazie per l’emozione.”
L. Santini, Roma

vitto
VISITA FUORI PROGRAMMA.”Roma nostra vedrai. La vedrai da’ suoi colli dal Quirinale fulgida al Gianicolo, dall’Aventino al Pincio”. ROMA DALL’ALTO: salita alla Terrazza delle Quadrighe del Vittoriano. Domenica 26 Ottobre, ore 15.00
sironi
Mario Sironi 1885-1991 Complesso del Vittoriano domenica 30 novembre 2014

“Cari Massimo e Valentina, grazie per averci accompagnato nella visita alla mostra di Sironi.
È stata molto interessante e come sempre condotta con professionalità e un pizzico di briosità che non ci sta mai male… ” C. Zacchei, Roma

nativita cavallini
APERTURA SPECIALE: PIETRO CAVALLINI (1240 – 1330 ) La Grande Arte Medievale a Trastevere nelle Basiliche di S. Cecilia e di S. Maria in Trastevere. LUNEDì 8 DICEMBRE

“Grazie a te e a Valentina per averci accompagnato alla scoperta di un artista grandioso e geniale. A presto!” M. Bonamini, Roma

“Bravissimi grazie a voi.” M. Summa, Roma

“Grazie a voi cari Massimo e Valentina” C. Zacchei, Roma

“Primi giri da turista a casa mia. speciali grazie a Valentina e Massimo (ArcheoGuide). Oggi affreschi e mosaici di Cavallini, ieri Centrale Montemartini (che potrebbe/dovrebbe essere uno dei musei più visitati d’Europa e invece…)” S. Palombi, Milano

spada
PALAZZO SPADA E LA PROSPETTIVA DI BORROMINI. Domenica 25 Gennaio

“Volevo tornare dopo trentacinque anni a vedere la galleria prospettica del Borromini a Palazzo Spada e la splendida Quadreria, avevo solo tredici anni all’epoca e potei correre dentro la Galleria, cosa che ora non si può fare, peccato, un emozione incredibile…..Farlo con Massimo Brando e Valentina Pica, è stata un’occasione fantastica, Massimo ha allestito al solito uno spettacolo nello spettacolo che è gia insito in uno dei luoghi più significativi del barocco romano, oltre a descrivere come al solito, senza annoiare, tutta la meraviglia che è in ogni angolo del palazzo sia esternamente, sia nel meraviglioso primo cortile interno, sia nella Quadreria, che è appena vi si entra, una meraviglia visiva, incredibile. Massimo ci ha introdotto con estrema bravura, nella descrizione dei capolavori dei Gentileschi, l’incontro con un magnifico ritratto di Tiziano, ma soprattutto, ci ha fatto entrare nello spirito del barocco, del come dice lui, dare corpo, carne, al pensiero, ci ha recitato dei brani di Giovan Battista Marino, davanti ad un quadro che è anche una descrizione pittorica, precisa di una sua ottava. Grande passione, grande abilità, nel rendere sempre uniche delle visite guidate, che sono sempre degli eventi, e “non” sono più delle visite guidate….Sono tornato felice di avervi partecipato, con due professionisti appassionati che sono fortunatamente diventati miei amici…..”  Andrea Lucidi, Roma

cale
RIVOLUZIONE AUGUSTO. L’imperatore che riscrisse il tempo e la città. Domenica 1 marzo 2o15

“Visita bellissima e interessante come sempre con Valentina e Massimo …. ma capire come è nato il calendario e apprendere l’interpretazione complicata del calendario romano è stato per me entusiasmante……grazie a Valentina e Massimo” Angela Volpi, Roma

nutrire
Nutrire L’Impero, Domenica 15 Novembre 2015lucidi

tttt

farne
Raffello e gli altri alla Villa Farnesina.L’Opulenza del Bellonel ‘500 romano. Sabato 12 dicembre 2015

lucidi

DSC_0614
La Scala Santa e il Sancta Sanctorum: il Laterano residenza papale nel medioevo (dicembre 2015)
lucidi
Andrea Lucidi

anto

x

sara

Immagine

22 thoughts

  1. A Settembre di passaggio a Roma ho avuto il privilegio di conoscere Massimo che mi ha fatto anche amichevolmente da guida nel Museo dei fori Imperiali nei Mercati Traianei…confermo ciò che dice Andrea Lucidi….Massimo Brando guida strapreparata…grandi capacità di affabulazione…spiegazione coinvolgente ed esauriente…insomma…Massimo è il massimo!!

    "Mi piace"

  2. Il 16 marzo, sono andato per la mia seconda volta, a fare una visita guidata, anche se mi sembra riduttivo chiamarla così, con Massimo Brando, alla bellissima Porta S.Paolo + la mostra “Scritto nelle ossa ammalarsi, curarsi a Roma in età Imperiale”, un’altra esperienza strepitosa, concedersi la possibilità di conoscere, in maniera divertente, mentre si guarda “la bellezza” di questa grandiosa città, è una cosa edificante ed entusiasmante, vi consiglio di farlo, se potessi andrei a tutti gli appuntamenti organizzati da Massimo e dalla sua compagna Valentina. Lo ringrazio di cuore….

    "Mi piace"

  3. Un’esperienza unica, una visita davvero piacevole e interessante ma soprattutto diversa da tutte le altre, diversa in quanto Massimo e Valentina conoscono a fondo la città in ogni suo angolo segreto e sono in grado di trasmettere la loro conoscenza in modo semplice ma accurato e dettagliato.

    "Mi piace"

  4. Visitare uno dei più bei musei del mondo, quale quello dedicato all’Etruria del Sud, “Valle Giulia” di Roma, con Massimo Brando e Valentina Pica, come guide, è stato entusiasmante, un percorso attraverso la bellezza di reperti importantissimi, per conoscere, superando anche le leggende, uno dei popoli più affascinanti del nostro passato. Cosa c’è di più vivo, di più entusiasmante di un grande museo? Farlo con i nostri due amici qui sopra citati, è come al solito, un piccolo evento, un modo di passare due ore e mezzo, in maniera strepitosa, in questo caso, era imperdibile data l’importanza del museo che stavamo visitando, la bellezza assoluta dei reperti in esso contenuti e la possibilità di farlo con due grandi divulgatori, e professionisti del settore. Debbo ringraziarli, ed invitarvi a partecipare a questi bellissimi eventi che sono le visite con loro, alla scoperta di una città che di meraviglie ne contiene così tante da far tremare i polsi. Massimo e Valentina, danno molto in questo che non è il loro lavoro principale, loro sono degli archeologi, meritano molta attenzione, perché non sempre accade che ci sia qualcuno che possa farti conoscere la “bellezza” a questi livelli, mi rivolgo anche e soprattutto ai ragazzi, è attraverso la conoscenza di questa parte importante della vita degli uomini, che si impara a crescere, a rispettare gli altri e ciò che si ha intorno, soprattutto quando si ha la fortuna di essere nati, in un luogo che di “bellezza” ne ha così tanta……

    "Mi piace"

  5. Abbiamo conosciuto Massimo Brando e Valentina Pica in occasione della visita alla Basilica di S.Clemente, che si è tenuta il 23 novembre. Con me c’era la mia famiglia, che comprende due figli di 16 e 12 anni. Siamo rimasti colpiti dalla preparazione dei conduttori e dal modo lieve e appassionato con il quale ci hanno fatto immergere nella storia di un compesso architettonico di bellezza straordinaria. Tra le tante cose, vorrei sottolineare che oltre a garantire a noi partecipanti la possibilità di seguire sempre con attenzione, i conduttori hanno anche mostrato attenzione agli altri gruppi e alle persone, badando che fossero rispettate le esigenze di tutti, cosa piuttosto rara in questo tipo di visite. Anche per questo li ringrazio. Infine li vorrei ringraziare perché mio figlio di 12 anni ha dovuto ammettere che rinunciare a stare con gli amici per andare a visitare i sotterranei di Roma non è stato poi così male…

    "Mi piace"

  6. Valentina Pica e Massimo Brando, hanno al solito, creato un evento nell’evento; La Roma di Ettore Roesler Franz, è una mostra fantastica, ci sono 40 acquerelli strepitosi, dei famosi 120 che Franz fece per documentare la Roma che da lì a breve, seguendo un mostruoso piano urbanistico, avrebbe portato negli ultimissimi anni dell’800 alla scomparsa di molte meraviglie della città trasformandone del tutto l’aspetto. Già, la città-paese che tanto affascinava i visitatori anche illustri del nord europa, avrebbe subito un enorme cambiamento, un vero e proprio sconvolgimento e Franz, volle cercare di fermare in immagini il più realistiche possibili, tutto quel mondo meraviglioso e la vita che vi si svolgeva in esso, che sarebbe scomparso definitivamente, di lì a poco. Ad ogni dipinto Massimo ci ha descritto mirabilmente i luoghi e le situazioni, confrontandoli con i luoghi attuali, con le parti che sono rimaste e quelle che sono state spazzate via, fra di esse ci sono state palazzi meravigliosi e chiese altrettanto meravigliose e tutto il mondo fluviale che rendeva Roma una vera e propria città di Mare, quindi uno sconvolgimento non solo urbanistico, ma anche economico e sociale, davvero traumatizzante. Alcuni brani letti da Massimo di D’Annunzio e di Zola, descrivevano perfettamente, quasi fossero stati fatti ad och, alcuni di questi meravigliosi acquerelli, incredibilmente pieni di dettagli, che se si pensa alla difficilissima tecnica dell’acquerello, ti emoziona solo guardarli. Massimo e Valentina, hanno la grande capacità di rendere il tutto molto interessante e avvincente, ci hanno detto che questa mostra è l’ultima occasione per vedere in originale gli acquerelli che per motivi conservativi (gli acquerelli sono delicatissimi in se, e questi non furono trattati come avrebbero dovuto), verranno messi in un caveau per evitare che deperiscano e potranno solo esser visti in riproduzioni fotografiche o digitali. Devo ringraziare Massimo e Valentina, per avermi fatto vivere, come sempre accade con loro, un emozione che mi rimane dentro, non sarò mai loro grato abbastanza.

    "Mi piace"

  7. Sull’ introduzione voglio dire, che non parlo (e anche non scrivo 🙂 ) molto bene l’italiano, perche sono slovacca e sempre studio l’italiano. Sono stata la domenica scorsa sulla mostra Rivoluzione Augusto con Massimo e Valentina – L’imperatore che riscrisse il tempo e la citta. Sono stata affascinata.. Massimo e Valentina sanno molto interessante parlare di tutto! Possono spiegare tutto che si riferisce la mostra.. Sono molto felice, che sono stata la con loro e non vedo l’ora la prossima volta! Grazie mille! 🙂

    "Mi piace"

  8. Quando ero ragazzo passeggiavo spesso nella città eterna, e mi ritrovavo stranamente, moltissime volte davanti al Museo Barracco, la costruzione cinquecentesca del palazzo così affascinante, mi ammaliava quasi, ma in tutti quegli anni non sono mai entrato dentro il museo, anche se lo desideravo, non so spiegare il perchè……Quando Massimo e Valentina hanno messo negli eventi di marzo, la visita a questa meraviglia, mi sono subito prenotato per entrare finalmente nel museo con loro. Al solito è stato un evento nell’evento, questo piccolo gioiello, contiene reperti egizi, mesopotamici, (rarissimi in Italia), greci, ciprioti e romani, Valentina ci ha introdotto da par suo, nel complessissimo mondo dell’antico Egitto, descrivendoci, tutti i pochi ma meravigliosi reperti che sono nel museo, traducendo i geroglifici, e raccontandoci un mondo che io personalmente non immaginavo fosse più affascinante di ciò che si può immaginare solo guardando quelle meraviglie che lo raccontano. Poi è venuto il momento dei reperti mesopotamici, davvero emozionanti, Valentina c’è li ha descritti mirabilmente e ci ha raccontato un po quei popoli così antichi, alcuni reperti il buon Giovanni Barracco, li acquistò alla fine dell’ottocento e provenivano dai luoghi che purtroppo ora sono oggetto dell’orribile devastazione da parte di stupidi fanatici, il finale della bellissima visita è stato fatto da Massimo, che ci ha descritto le interessantissime e bellissime, opere dell’antica Cipro, dove si mischiarono armonicamente tutte le civiltà, un ponte di passaggio importante fra oriente ed occidente, Massimo ha messo in luce l’unicità di quei bellissimi reperti. Li ringrazio, anche per il dono di compleanno che mi hanno fatto, è stato un evento, per me, quasi un rito, entrare in un “mio” luogo magico, con due persone che rendono, con la loro abilità descrittiva e conoscenza approfondita, ognuna di queste visite un vero e proprio evento.

    "Mi piace"

  9. Massimo e Valentina, mandano avanti da tempo, “ArcheoGuide – Visite guidate e didattica archeologica”, con una passione, una dedizione, una professionalità impressionanti, quasi tutte le domeniche dell’anno, fanno conoscere pian piano, con scrupolo, il massimo di quello che possono, dell’immenso patrimonio artistico che rende Roma, una città unica nel mondo. Curano il sito che ha il nome qui sopra riportato, curano le visite, in maniera scrupolosissima, io chiamo ormai le loro visite guidate: “un evento nell’evento”; si perchè la scelta di cosa farci vedere è fantastica, il modo in cui ce lo presentano altrettanto, il tutto è assolutamente ammirevole, fanno anche tre o quattro visite ogni week-end, io ho avuto la fortuna di assistere a molti dei loro “eventi”, l’ultimo è stata la visita all’Oratorio di San Silvestro e il Monastero dei SS quattro Incoronati, oggi pomeriggio 19 aprile, tutto quel mondo medioevale strepitoso, che colpevolmente non conosco bene, e loro mi ci hanno fatto entrare, mi hanno fatto conoscere con facilità, ed ironia, in un mondo fantastico, il luogo della visita di oggi pomeriggio è magico a dir poco, la sua storia altrettanto, non lo conoscevo, (me ne vergogno). Finisco sempre ogni commento di un loro “evento” ringraziandoli, lo faccio con il cuore e con grandissimo affetto.

    "Mi piace"

  10. Questa mattina della prima domenica di maggio, sono stato a vedere la mitica Villa dei Quintili sull’Appia Antica, uno dei siti archeologici, più importanti della città e del mondo, vergognosamente per la prima volta, con Valentina e Massimo, tre ore abbondanti di spiegazioni esuarienti e di capacità di far immaginare come era la villa descrivendo la meraviglia che era sopra i resti già di loro, così meravigliosi, con il finale del piccolo ma strepitoso museo, fatto da reperti trovati ultimamente negli scavi recentissimi di questi ultimi anni. Ormai le visite con loro sono moltissime, mi rammarico in questo tempo di non aver portato della gente con me, anche e soprattutto giovane, per far godere loro, della bravura di questi due bravissimi professionisti, che lo ripeto, malgrado siano anche provati, fisicamente, dal moltissimo lavoro che fanno, danno sempre il massimo per creare il solito “evento nell’evento” che sono le loro visite guidate, l’ho fatto perchè anche le mie visite sono sempre strappate, organizzarmi per me è difficile, figuriamoci con qualcun’altro, ma credo che questa mia “pigrizia” si veramente colpevole, conosco molti giovani amici, che dovrebbero imparare a conoscere la bellezza da chi sa mostrarla e spiegarla con tanta abilità. Il sito “Archeoguide – Visite guidate e didattica archeologica” è lì, visitatelo e cogliete l’occasione per divertirvi, con la bellezza assoluta di questa città, in pratica tutte le domeniche loro creano un appuntemanto imperdibile, prenotatevi.

    "Mi piace"

  11. Massimo e Valentina si sono prenotati molto tempo fa, per farci entrare a vedere da vicino “I trofei di Mario e la porta magica di Piazza Vittorio” in Roma, un ora e mezzo in compagnia dell’alchimia, della cabala, racchiusi nelle iscrizioni su una porta magica della fine del ‘600, e dei resti della fontana monumentale del 226 d. c. nella quale confluiva l’acqua Claudia, con il suo acquedotto, tanta bellezza in un luogo dove si passa e non si vede nulla, io ci sarò passato migliaia di volte e non vedevo mai queste cose fantastiche visibili anche da dietro le cancellate che in qualche modo li proteggono, le due statue romane dei Bes, Dei nani, protettori dei bimbi, messe ai lati della porta magica, sono a dir poco strepitose, Massimo, ci ha descritto mirabilmente tutto il mondo alchemico, così affascinante, la magnificenza della fontana, devo ringraziarli al solito, per una visita strepitosa, che mi ha sollevato il morale, in un periodo diciamo, tosto, se siete a Roma, se ci venite da fuori, andate sul sito “ArcheoGuide Visite culturali e didattica archeologica e storico-artistica” e prenotate questo piccolo grande evento, scoprire luoghi magici di questa città, che probabilmente non vedrete mai e sicuramente anche se li vedete, nessuno potrà spiegarveli in una maniera così ampia e suggestiva, ogni settimana un’evento, è un peccato venire qui e perdersi quest’occasione.

    "Mi piace"

  12. Sono stato oggi per merito di Valentina e Massimo, in un luogo, che ti fa vedere da vicino la stratificazione dei periodi storici, siamo entrati in via eccezionale, nell’area archeologica di S. Pasquale Baylon in Trastevere, dal II secolo A. C. al XII-XIII secolo, i resti che si trovano in quel luogo, dimostrano che è sempre stata abitata, quella zona di Roma. Due Insulae, una domus, costruzioni che sono del periodo Carolingio, sino alle fornaci del XII-XIII secolo. Ho scoperto l’esistenza, del culto della Bona Dea, vi era un luogo di culto di questa divinità molto popolare nell’antica Roma, dentro una delle due insulae, che erano precisamente nel perimetro dell’attuale costruzione del collegio internazionale “Sedes Sapientiae” nei cui sotterranei abbiamo effettuato la visita. Al solito Valentina e Massimo ci hanno descritto bene e fatto capire e conoscere cose nuove, e vedere un luogo magico e quasi impossibile da vedere. Debbo come al solito ringraziarli.

    "Mi piace"

  13. Domenica 15 ottobre Massimo e Valentina hanno organizzato una splendida visita alle catacombe di Priscilla, che avevo avuto occasione di vedere in passato piu volte
    La visita è stata realmente entusiasmante, Massimo non solo ha confutato vecchie tesi riguardanti gli affreschi, ma ci ha consentito di vederne altri come quello dei bottari, da sempre interdetti alla pubblica visione
    Sono bravi preparati e Valentina ha anche il dono di un eloquio trascinante

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...