Il Rinascimento a Roma. FILIPPINO LIPPI: LA CAPPELLA CARAFA A S. MARIA SOPRA MINERVA E LABORATORIO DI AFFRESCO IN COLLABORAZIONE CON “ALCHIMIA RESTAURI”. EVENTO SPECIALE A POSTI LIMITATI. Domenica 21 Giugno, ore 15.30

Gli affreschi della Cappella Carafa a S. Maria sopra Minerva, opera di Filippino Lippi, sono uno dei vertici dell’arte rinascimentale a Roma. La cappella, collocata nel lato destro della basilica e dedicata alla Vergine e a San Tommaso d’Aquino, venne costruita verso la fine del XV secolo su decisione del cardinale Oliviero Carafa

carafa

noto per la sua energica opposizione ai Turchi: nel 1472, si pose infatti al comando della flotta papale contro di loro e riportò una vittoria recuperando la città di Antalya per la Repubblica di Venezia. Su consiglio di Lorenzo il Magnifico il cardinale decise di affidare la decorazione ad affresco della cappella a Filippino Lippi, artista poco più che trentenne, figlio d’arte, ma che già aveva dato prova di grandi capacità. Per recarsi a Roma Filippino, dovette interrompere il lavoro per la Cappella di Filippo Strozzi in Santa Maria Novella, iniziato nel 1487 e che poi avrebbe completato solo nel 1502. Il 27 agosto 1488, Filippino è documentato già in città, assistito dal ventitreenne Raffaellino del Garbo. Gli affreschi erano sicuramente terminati nel 1493, quando li visitò papa Alessandro VI.

Illustreremo il sontuoso e ammaliante apparato decorativo e leggeremo una per una le scene rappresentante e da una punto di vista privilegiato: grazie ad accordi presi con i Domenicani varcheremo il cancello della cappella, normalmente chiuso, e avremo l’illuminazione costante che solitamente è invece temporizzata.

alkimiaMa non è finita qui, perché questo sarà un vero e proprio evento speciale: dopo la visita alla Cappella ci recheremo in Vicolo dei Marchigiani, traversa di Via dei Coronari, presso il laboratorio di ALCHIMIA RESTAURI (cliccate su logo per avere maggiori informazioni), un gruppo di restauratori che si occupa di interventi conservativi su beni mobili, e dipinti su tela, su tavola, cornici e sculture e che vanta una pluriennale esperienza di lavoro in cantiere su vari materiali e tipologie di lavori: affreschi, lapideo, superfici lignee. Qui vedremo dal vivo la tecnica dell’affresco antico e ciascun partecipante provvederà a produrne uno, sotto la guida esperta della restauratrice Gioia Reali.

Un’occasione unica che unirà conoscenza teorica ed attività pratica per meglio comprendere l’arte del passato.

Per questioni di spazio e fruibilità l’attività di laboratorio è limitata a 10 persone, mentre la visita alla Cappella è libera.

Se si supereranno i 10 partecipanti creeremo una lista di attesa per formare un altro gruppo con lo stesso numero di persone e organizzare un altro laboratorio

affresco• ora dell’appuntamento: 15.30
• luogo: Piazza della Minerva, davanti alla Chiesa
• durata della visita: 1.00 h + durata del laboratorio 2.00 h
• biglietto d’ingresso: è prevista un’offerta libera per la luce della Cappella
• costo dell’attività: € 20 per tutti

PER SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO DI GIUGNO CLICCATE QUI

PER SCARICARE IL PIEGHEVOLE CLICCATE QUI

 

Per prenotazioni compilare il form sottostante

3 thoughts

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...