Evento Speciale-Visita Esclusiva. “L’Italia fra le Arti e le Scienze” il capolavoro della pittura murale di Mario Sironi nell’Aula Magna della Sapienza. Venerdì 14 Gennaio, ore 10.00

La pittura murale è pittura sociale per eccellenza. Essa opera sull’immaginazione popolare più direttamente di qualunque altra forma di pittura, e più direttamente ispira le arti minori […] sia la pratica destinazione della pittura murale (edifici pubblici, luoghi comunque che hanno una civica funzione), siano le leggi che la governano, sia il prevalere in essa dell’elemento stilistico su quello emozionale, sia la sua intima associazione con l’architettura, vietano all’artista di cedere all’improvvisazione e ai facili virtuosismi. M. Sironi, Manifesto della pittura murale, 1933

Due anni dopo la pubblicazione del suo Manifesto della pittura murale sulle pagine della rivista La Colonna, sottoscritto da Campigli, Carrà e Funi, nel 1935 Mario Sironi (1885-1961) esegue il monumentale affresco nell’Aula Magna della nuova Città Universitaria progettata e costruita da Marcello Piacentini fra 1932 e 1935. Il maestoso affresco di Sironi ha come tema L’Italia tra le Arti e le Scienze. La complessità delle immagini è inscritta in una struttura a triangolo che raccoglie le allegorie delle arti e delle scienze in modo tale da testimoniare l’unione tra politica e cultura. Con Marcello Piacentini, Sironi proviene dal gruppo Novecento, fondato da Margherita Sarfatti a Milano nel 1922, il quale esalta il valore civile dell’arte a scapito di ogni decorativismo. Il tableau vivant di figure che circonda l’Italia al centro ricorda la Scuola di Atene della Stanza della Segnatura di Raffaello in Vaticano. La volontà di collegarsi idealmente con i miti dell’antichità rende il legame tra arte e architettura indissolubile. L’opera ha subito in epoca post-fascista un periodo di damnatio memoriae, in quanto simbolo di un’arte asservita al regime: prima furono cancellati i più diretti riferimenti al fascismo e negli anni ’50 tutto l’affresco fu oggetto di pesanti ridipinture coordinate da Carlo Siviero che ne alterarono il senso e lo stile pittorico, pur rispettandone la struttura superficiale.

Dopo un intervento durato due anni ed eseguito dall’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro insieme alla Sapienza, la monumentale opera di Mario Sironi torna alle sue forme e ai suoi colori originali: i risultati del restauro sono stati presentati a novembre del 2017 in occasione degli 80 anni della Sapienza, alla presenza del Presidente della Repubblica.

Grazie ad un accordo con il Settore Valorizzazione Patrimonio della Sapienza abbiamo ottenuto la possibilità di una visita in esclusiva all’affresco restaurato e avremo la possibilità di leggerlo nei particolari ed apprezzarne la potenza monumentale.
La visita, inoltre, sarà completata da un giro alla scoperta della sperimentale architettura piacentiniana, che fonde per la prima volta il concetto del Campus Americano con idee razionaliste improntate alla riscoperta dell’antico, e della ieratica e sacrale scultura di Arturo Martini che nella sua Minerva omaggia il sentimento ancestrale dell’arte antica.

Un altro viaggio nel Novecento romano.

In materia di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 La Sapienza richiede a tutti i partecipanti il Green Pass, la presa visione e la firma di un modulo di autocertificazione che trovate QUI alla voce “Procedure per utenti esterni, visitatori, personale di enti convenzionatie l’uso di mascherina FFP

• ora dell’appuntamento: 10.00

• luogo: Piazzale Aldo Moro, Ingresso della Sapienza

• durata della visita: 2.00 h ca.

•  costo della visita guidata comprensivo del contributo d’ingresso e dell’audioricevente sanificato obbligatorio17 €

Per prenotazioni compilare il form sottostante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...